IMPLEMENTAZIONE E FORMAZIONE

 

Terminata la preparazione della fase documentale si procede con l'implementazione pratica del servizio, applicando tutto quanto finora progettato.

E' necessaria pertanto una prima formazione delle risorse umane, sia per coloro ai quali sono demandate le varie responsabilità e che devono essere sufficientemente motivati in quanto da loro dipende la fluidità del servizio, la rispondenza alle esigenze dei Clienti (intendendo per Clienti anche i vari settori del medesimo comparto produttivo, ove si tratti manutenzione interna), ma anche degli operatori di base, che non devono sentirsi abbandonati e soprattutto devono capire che il loro ruolo è fondamentale ed apprezzato, come apprezzati ed indispensabili sono i consigli che possono dare ed i dati che devono raccogliere.

Risulta pertanto chiaro che devono essere fornite istruzioni chiare, precise e deve essere data una chiara separazione dei ruoli, assicurando al contempo la massima interscambiabilità di dati tra le varie funzioni, dati che devono essere facilmente accessibili e quanto più completi possibile (si pensi ad un codice errato o incompleto che può portare ad ordinare una componente sbagliata con conseguente maggior durata dell'eventuale blocco ed incremento di costi...)

Ovviamente l'approccio dell'implementazione del progetto deve essere flessibile, senza rinunciare a quanto necessario per il funzionamento del servizio, ma sapendo adattare la parte documentale alle effettive necessità e procedure del servizio, al fine di massimizzare sia l'efficacia che l'efficienza del servizio stesso.

Il controllo costante del servizio e la formazione continua delle varie figure che vi intervengono è garanzia di funzionalità.